Condizioni Generali del Contratto

1. Oggetto
1.1. Oggetto del contratto è la fornitura del servizio di connessione in dial-up PSTN/ISDN fino a 128 Kb senza sottoscrizione d'abbonamento ma con il solo addebito del costo della telefonata da parte del gestore telefonico terzo. Tale costo è pari alla tariffa urbana, a condizione che e si selezioni dall'apposito software il POP con lo stesso prefisso da cui proviene la chiamata del Cliente.
2. Connessione alla rete
2.1. La connessione alla rete avviene tramite linea telefonica pubblica commutata ed è resa possibile grazie a particolari attrezzature, solo in parte di proprietà di "Time-net".
2.2. Il contratto s'intende perfezionato ogni volta che l'utente effettua la connessione con il software di connessione o con l'utenza ad esso associata.
2.3. Il Cliente accede alla "RETE TIME-NET" tramite un'utenza generica. L'identità del chiamante, al fine di poter fornire le necessarie informazioni all'Autorità Giudiziaria che ne faccia esplicita richiesta, corrisponde all'intestatario della linea telefonica da cui proviene la chiamata e che si identifica con il codice CLI del chiamante. In ogni caso il responsabile degli illeciti compiuti anche da terzi è il titolare intestatario della linea chiamante identificata con il CLI.
2.4. Se il Cliente non utilizza l'apposito software di connessione fornito da TIMENET è a carico del Cliente l'onere di configurazione del software, dell'hardware e di tutta l'apparecchiatura necessaria per il collegamento alla rete.
2.5. Time net si riserva il diritto di modificare le modalità d'erogazione dei propri servizi (velocità di trasmissione dei dati, canale di comunicazione, variazione dei numeri telefonici per la connessione, ecc.) per adeguarsi ai progressi della tecnologia.
3. Garanzie
3.1. Il Cliente garantisce di utilizzare la propria facoltà d'accesso alla rete INTERNET in modo lecito, nel pieno rispetto delle norme imperative, della morale, del buon costume e dei diritti altrui, assumendosene personalmente la completa responsabilità civile e penale. Gli è in particolare vietato servirsi, o dar modo ad altri di servirsi, della rete con lo scopo di recare molestia alla quiete pubblica o privata, di cagionare offesa o danno, diretto o indiretto, a chicchessia, di tentare di carpire il segreto di messaggi privati, di utilizzare la rete in modo scorretto e non conforme alle norme, anche internazionali, poste a tutela della privativa intellettuale e industriale, dei segni distintivi di impresa e della libera e leale concorrenza imprenditoriale. Gli è inoltre vietato fare un uso smodato della posta elettronica, per diffondere messaggi in modo indiscriminato e generalizzato così da recare disturbo, a prescindere dal contenuto dei messaggi, agli altri utenti di INTERNET (divieto di spamming).
3.2. Il Cliente è responsabile in prima persona della veridicità delle informazioni e dei dati da lui stesso immessi in rete nell'ambito dell'attività di comunicazione, scambio e diffusione di notizie che caratterizzano INTERNET. In tale contesto, tutti gli obblighi previsti dalla legge 675/1996 per il trattamento di dati personali ricadono sul Cliente, anche nell'ipotesi che la diffusione e la comunicazione dei dati avvenga, per incarico del Cliente, tramite il personale di Time-net nell'ambito dei servizi da essa offerti.
3.3 "Time-net" è sollevata da ogni responsabilità riguardo ad eventuali interruzioni del servizio verificatesi al di fuori del suo controllo come, ad esempio, per cause connesse al cattivo funzionamento delle apparecchiature di proprietà dei suoi POP distaccati attraverso cui il Cliente accede alla rete.
3.4 "Time-net" non è in alcun modo responsabile del mal funzionamento dell'hardware e del software utilizzato dal Cliente, come pure non è tenuta a rispondere dei danni derivanti dalla propagazione di virus informatici provenienti da Internet che abbiano danneggiato il sistema informatico del Cliente, superando i dispositivi di protezione adottati da "Time net".
3.5 "Time-net" non è in alcun modo responsabile del mal funzionamento del software di connessione messo gratuitamente a disposizione del Cliente dalla stessa "Time-net".
4. Registro elettronico dei collegamenti (Log degli accessi)
4.1. "Time-net" si riserva la possibilità di verifica e monitoraggio dei singoli accessi ed il controllo dei file in transito mediante un sistema automatico di registrazione dei collegamenti.
4.2. Il registro elettronico del funzionamento di accesso alla RETE TIME-NET (Log degli accessi), generato e conservato a cura di "Time-net", sarà tenuto con la massima riservatezza e protetto con adeguati sistemi di sicurezza a tutela della privacy. Le informazioni in esso contenute non saranno rivelate a terzi, ad eccezione della competente Autorità giudiziaria che ne faccia espressa richiesta.
4.3. Le parti convengono di attribuire al registro elettronico valore di piena prova dei rapporti tra di loro intercorsi.
5. Normativa. Foro competente
5.1."Time-net" offre i propri servizi telematici utilizzando collegamenti commutati della rete pubblica, nel pieno rispetto della normativa vigente in materia di concorrenza nei mercati dei servizi di telecomunicazioni. 5.2. Il presente contratto è soggetto solo alla legge italiana.
5.3. Per ogni controversia è competente esclusivamente il Foro di Firenze.
6. Informativa al contraente debole
6.2. Il cliente dichiara di aver ricevuto, prima della conclusione del presente contratto, tutte le informazioni previste dalla legge (in particolare dall'art. 3 D.lgs 185/99) a protezione del contraente debole, quali l'identità e l'indirizzo del fornitore, le caratteristiche dei servizi offerti, le modalità della prestazione del servizio, le modalità di identificazione del chiamante, la presenza di costi telefonici per l'accesso alla rete, gli obblighi di utilizzo della rete.
6.3. Le informazioni sopra riferite sono contenute nelle presente condizioni generali che il cliente può leggere dal file e/o stampare.